Giu 142015
 

cloud cittadinanza3

Strade di Cittadinanza

5° Seminario Rete Sbilf

rivolto a docenti ed educatori
delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie


Tolmezzo, 4 settembre 2015
presso l’Auditorium “Candoni” e il Centro Studi, Via XXV aprile

Convegno ReteSbilf 4-9-2015

Iscrizioni

Programma della giornata

Sessione plenaria antimeridiana 8:30 – 12:30

8:15 – 8:45 Registrazione dei partecipanti
8:45 – 9:00

 Tessere di/la Cittadinanza. A cura di Rete Sbilf e Associazione 47/04

9:00 – 10:30 Per una scuola inclusiva.  Dialogo con il prof. Daniele Fedeli, Università di Udine ed Enrico Sitta. ist. Marconi, Modena
10:3010:50
Coffee break
10:50-12:30

 E’ una questione di Rispetto. Dialogo con Claudio Arrigoni, Erica Boschiero, Lucia Beltramini, Daniela Paci e Lara Mattiussi


Workshop pomeridiani: 1^ sessione 14:00 – 15:30

Auditorium “Candoni” e Centro Studi, Via XXV aprile, Tolmezzo

1

Inclusione. Successo formativo per tutti
Docente: Enrico Sitta
Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado

2 Dis-Abili…. Chi? (questo ws si svolgerà all’aperto o in palestra)
Docente: Claudio Arrigoni
Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado
3 Libertà è partecipazione. Testi e canzoni per la cittadinanza
Docente: Erica Boschiero
Destinatari: Docenti di scuola primaria (classi 4^ e 5^) e secondaria di primo grado
4 Lambics e mateçs
Docenti: Romina Pivotti, Cristina Del Fabbro, Anna Vuerich – Rete Sbilf
Destinatari: docenti scuola dell’infanzia
5

Meno carta mangiacarta! Sostenibilità, consumo e riduzione
A cura dell’Associazione 0432
Destinatari: Docenti di scuola primaria (classi 3^, 4^ e 5^)

6 Diritti in briciole
Docente: Letizia Banchig e Chiara Torassa – Oikos Onlus
Destinatari: Docenti scuola primaria (classi 4^ e 5^)
7 Beni comuni per il bene comune
Docenti: Alessandro Cattunar e Paola Tarantelli – Associazione 47/04
Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado

Workshop pomeridiani: 2^ sessione 16:00 – 17:30

Auditorium “Candoni” e Centro Studi, Via XXV aprile, Tolmezzo

8

Il gioco del rispetto
Docente: Daniela Paci
Destinatari: Docenti scuola dell’infanzia

9 Con l’Apprendimento Cooperativo la diversità è un’opportunità
Docente: Serena Cescato – Rete Sbilf
Destinatari: Docenti scuola primaria
10 Classi virtuali e classi capovolte: apprendere in contesti inclusivi
Docente: Cristina Del Fabbro – Rete Sbilf
Destinatari: Docenti scuola primaria e secondaria di primo grado
11 Amici Libri. Alla scoperta di sé e degli altri
A cura dell’Associazione 0432
Destinatari:
Docenti scuola primaria (classi 4 e 5^) e secondaria di primo grado
12 Storia e memoria: nuovi linguaggi per nuove generazioni
Docenti: Alessandro Cattunar e Paola Tarantelli – Associazione 47/04
Destinatari: docenti scuola primaria (classe 5^) e secondaria di primo grado
13 Diritti e rovesci della globalizzazione
Docente: Letizia Banchig e Chiara Torassa – Oikos Onlus
Destinatari: Docenti scuola secondaria di primo grado
14 Come fare una reale didattica inclusiva usando le mappe
Docente:Roberto Vitali – Cooperativa Anastasis
Destinatari: Docenti di scuola primaria e secondaria di primo grado
15 NuovoCCRagazzi – Incontro con i Consigli Comunali dei Ragazzi dell’Alto Friuli
Coordina l’incontro: dott.ssa Lara Mattiussi Coop Aracon
Destinatari: Docenti, amministratori e tutor dei CCR

Saranno presenti alcune case editrici con pubblicazioni e materiali didattici

 Posted by at 21:59

4° Seminario Sbilf

 Seminari  Commenti disabilitati su 4° Seminario Sbilf
Set 012013
 

seminario 2013

Tecnologie per insegnare e apprendere: esperienze, modelli, prospettive

Per docenti delle scuole primare e secondarie  

Giochiamo ad imparare: laboratori per l’apprendimento

Per docenti delle scuole dell’infanzia

4 settembre 2013 presso l’Auditorium “Candoni” e il Centro Studi, Via XXV aprile, Tolmezzo

Programma della giornata

Sessione plenaria antimeridiana 8:30 – 13:00

8:15 – 8:30 Registrazione dei partecipanti
8:30 – 9:00 Saluti e introduzione ai lavori
9:00 – 9:15 Tecnologie per insegnare e apprendere
Maurizio Gentile, Docente in Pedagogia Sperimentale, LUMSA Roma
Esperienze, modelli, prospettive (pdf)
9:15 – 10:00 Strade per l’autonomia: oltre le etichette diagnostiche
Monica Bertelli, psicologa, Gruppo Informatica per l’Autonomia e AID
10:00 – 10:40 Soluzioni di apprendimento e tecnologie
Sabrina Campregher, Ins. e Dottoranda, Libera Università di Bolzano
Scarica i materiali (pdf)
Software
 (pdf)
10:40 -11:00 Coffee break
11:00 – 11:45 Dalla cl@sse 2.0 alla scuol@ 2.0
Enrico Sitta e Paola Veronesi, Scuola sec. “G. Marconi” – Modena
Scarica i materiali (pdf)
11:45-12:15 Valutazione formativa e uso dei risponditori automatici
Lucia Dongilli Insegnante, I.C. Riva 2 – Trento
12:15 – 13:00 Isole d’innovazione
Francesco Pisanu, IPRASE Trentino
Processi, facilitatori e inibitori dell’innovazione in ambito educativo (pdf)

Sessione parallela per le scuole dell’infanzia 9:00 – 12:30

Presso ISIS Linussio, Via XXV aprile, Tolmezzo

Giochiamo ad imparare: laboratori didattici per l’apprendimento dei prerequisiti
nella scuola dell’infanzia

Docenti: Chiara Ferrari, psicologa con Master in Psicopatologia dell’Apprendimento Giulia Quaglia, psicologa con Master in Psicopatologia dell’Apprendimento
Destinatari: docenti di scuola dell’infanzia

 Workshop paralleli 14:30 – 16:30
Auditorium “Candoni” e ISIS Linussio, Via XXV aprile, Tolmezzo

1 Una didattica per tutti con le mappe
Docenti: Monica Bertelli, psicologa, Gruppo Informatica per l’Autonomia Emilia Romagna Luca Grandi, responsabile centro ricerche Anastasis Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado
2 Esperienze in cl@ssi 2.0: Insegnare la comprensione del testo
Docente: Sabrina Campregher, insegnante e dottoranda – Libera Università di Bolzano Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado
3 Esperienze in cl@ssi 2.0: Insegnare il calcolo mentale
Docente: Francesco Pisanu, ricercatore IPRASE del Trentino Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado
Strategie di calcolo mentale (pdf)
Esercizi individuali (doc)
Attività in coppia (doc)
4 Insegnare e valutare con i risponditori automatici
Docenti: Lucia Dongilli e Renza Proch, insegnanti I.C. Riva 2 – Trento Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria di primo grado
Scarica i materiali (pdf)
5 Progetto iTEC: Apprendimento Cooperativo, LIM, blog e molto altro
Docente: Enrico Sitta – Scuola secondaria “G. Marconi” – Modena Destinatari: Docenti scuola primaria e secondaria primo grado
Scarica i materiali (pdf)
6 Dal progetto iTEC alla Flipped Classrom: così capovolgo la classe
Docente: Paola Veronesi – Scuola secondaria “G. Marconi” – Modena Destinatari: Docenti scuola secondaria primo e secondo grado.
To flip OR NOT to flip? (pdf)

 

Sessione parallela per le scuole dell’infanzia 14:15 – 17:00

Presso ISIS Linussio, Via XXV aprile, Tolmezzo

Laboratori di potenziamento delle abilità attentive e di autoregolazione
Docente: Alessia Tullio, psicopedagogista con master in Psicopatologia dell’Apprendimento Destinatari: docenti di scuola dell’infanzia

 

 Posted by at 16:11
Ott 132012
 

Seminario del 7 e 8 Settembre 2012

 La locandina dell’evento

Sessioni plenarie:

  • I disturbi del calcolo, prof.ssa Daniela Lucangeli
  • Il bambino con il disturbo dell’apprendimento non verbale a scuola, prof.ssa Irene Mammarella 

​scarica qui i materiali

  • Indagini a larga scala e apprendimento della matematica: relazioni con la didattica e il curricolo, prof. Maurizio Gentile

​scarica qui i materiali

  • M.EN.TO.RE: una rete per gli interventi antidispersione, prof.ssa Manuela Mecchia

​scarica qui i materiali

  • Progettare un metodo di studio efficace, prof. Cesare Cornoldi

​scarica qui i materiali

  • Metacognizione e motivazione allo studio, prof.ssa Rossana De Beni

 

Argomenti dei workshop

  • L’apprendimento della geometria: presentazione di un nuovo strumento di valutazione per la scuola primaria e secondaria di primo grado, prof.ssa Irene Mammarella

          scarica qui i materiali

  • Attività logico-matematiche e personalizzazione dell’apprendimento in classe, prof. Maurizio Gentile

          scarica qui i materiali

  • Difficoltà numeriche e di calcolo: la valutazione e il potenziamento a scuola, prof.ssa Germana Englaro
  • L’uso della Batteria AMOS 8-15 a scuola: consapevolezza metacognitiva, implementazione di attività didattiche mirate, ricerca e monitoraggio, prof.ssa Claudia Zamperlin

          ​scarica qui i materiali

 Posted by at 7:07
Set 082011
 

Materiali                                                                                                                                                         

  • Tutorial per l’installazione del software LeggiXMe:

     http://www.youtube.com/watch?v=Y-zox6MBRaw

 Posted by at 20:12
Lug 222011
 

Seminario del 09 Settembre 2011

Le locandine dell’evento: DocentiGenitori

Sessione plenaria:

Presentazione del seminario – A cura del dott. Maurizio Gentile (pdf, 314 kb)

Difficoltà di apprendimento: prassi da seguire sul nostro territorio – Barbara Bordoni (pdf 3,3 MB)

Progetto Alto Friuli Burlo Garofalo – di Mariangela Melon (pdf 110 kb)

 

Argomenti dei workshop

  1. Prove di screening per l’individuazione precoce delle difficoltà di apprendimento
  2. Lettura della diagnosi e Piano Didattico Personalizzato
  3. Le competenze metafonologiche: attività, giochi metalinguistici e fonologici per favorire il loro sviluppo
  4. Prevenire la disgrafia: attività propedeutiche alla scrittura
  5. Bambini che fanno fatica a leggere e a scrivere in classe 1^: cosa fare?
  6. Strumenti dispensativi nelle verifiche scritte: una simulazione
  7. Creare lezioni e materiali per lo studio usando presentazioni e file audio
  8. Imparare ad usare la sintesi vocale per leggere e studiare
  9. Costruire ed usare le mappe concettuali per uno studio efficace
  10. Il diritto di fare musica: sperimentiamo insieme il punto d’inizio di un percorso musicale

    WORKSHOP PER GENITORI: “Compiti a casa: Strategie e strumenti compensativi”

 

Materiali utili

  Dislessia

  Disturbi Specifici di Apprendimento

  Fattori neuro-cognitivi alla base dello sviluppo della competenza plurilingue