Le nostre lezioni speciali

In questi giorni sono venuti a trovarci alcune persone che ci hanno insegnato cose molto importanti.

Il 19 dicembre, proprio pochi giorni prima delle vacanze di Natale, sono venute a trovarci le signore Fancy e Luciana dell'Associazione “Occhi Assetati di Conoscenza” (http://www.oacafrica.it/).

Con l'aiuto di un video e di bellissime foto, ci hanno fatto vedere Bridget, la bambina ugandese che noi aiuteremo ad andare a scuola grazie ai soldini ricavati con il mercatino di Natale dello scorso anno.

Tutti eravamo attenti e interessati e abbiamo fatto tante domande, perché eravamo curiosi di conoscere meglio la nostra amica.

Questa lezione speciale ci ha fatto capire che nel mondo ci sono tanti bambini poveri che vivono nelle capanne e spesso non hanno da mangiare.

Il 23 gennaio sono venuti a trovarci due agenti della Polizia di Stato.

I signori Pietro e Giovanni, in modo semplice e divertente, ci hanno fatto conoscere alcune regole molto importanti che noi dobbiamo rispettare quando siamo in strada.

Abbiamo imparato come si chiamano le varie parti della strada e come ci dobbiamo comportare quando siamo pedoni o ciclisti.

Purtroppo il tempo è volato e le cose che non sono riusciti a dirci erano ancora tante.

I maestri allora ci hanno promesso che continueremo con lezioni di educazione stradale. Così impareremo ad essere più bravi come pedoni o ciclisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.