Energia e sviluppo sostenibile del territorio

 

Oggi Giovedì 10 Marzo 2011 Daniele Della Toffola è venuto nella scuola di Forni di Sopra per spiegarci le varie forme di energia.
Daniele (operatore dell’ARPA)  ci ha spiegato quali sono rinnovabili (biomassa,termica,eolica,solare, idrica e geotermica) e non rinnovabili (combustibili fossili,energia nucleare,ecc…)
Ci ha spiegato soprattutto della biomassa che è la combustione di legno per produrre  acqua calda e/o energia elettrica.
Un tipo di biomassa è la PIROLISI che produce carbone così: si mettono piccoli pezzi di legno in un contenitore cilindrico con fori nella circonferenza sopra e sotto, questo contenitore va dentro ad un altro contenitore cilindrico più grande che va posizionato su una ventola, Poi si accende il fuoco con poco alcol e successivamente la ventola. Questa “stufa” va ad azoto incandescente che passa per i fori sopra ed esce da quelli sotto a circa 500 C° ed alimenta la fiamma.
Nelle stufette pirolitiche non si forma cenere  ma carbone perché non c’è combustione ma pirolisi, si riscalda della legna senza aggiungere ossigeno,
Quando il fuoco si è spento abbiamo rovesciato
la stufa ed è uscito carbone che può durare
più di 1000 anni ed è un ottimo concime come
dimostrato dalle terre Pretas.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.